webmanager

Collecchio prima vittoria a Legnano

Italian Softball League Nessun commento

Nel girone A il Labadini Collecchio conquista la sua prima vittoria stagionale in una combattutissima prima partita sul campo dell’Amga Legnano. Ma non riesce a bloccare la forza delle lombarde in gara 2.

La formazione emiliana presenta Fabiana Prati in pedana, ad affrontare Silvia Durot. Aiutata da un box alquanto produttivo (12 valide in totale con Marta Angelillo a 3 su 3 con un triplo) Prati ottiene la primavittoria grazie anche alla salvezza di Natascia Ablondi. Il vantaggio collecchiese arriva al terzo inning: due punti concessi da Durot (ma non guadagnati per effetto di un errore difensivo con due out). Segnano Ravanetti e Zerbini sui turni di battuta di Chiesa e Neyrling. Al quinto Legnano accorcia: errore difensivo per l’arrivo in prima di Irene Barone, doppio di Esposito e 1-2. Cambio campo e Collecchio allunga di nuovo: triplo di Angelillo, più errore difensivo (1-3); doppio di Ravanetti, singolo di Del Fante e 1-4. Al settimo Legnano segna ancora con Irene Barone ma la rimonta si ferma con una battuta sulla prima base di Francesca Rossini a basi piene.

IL TABELLINO DI GARA 1

softball-riflesso

La seconda partita non ha storia e si chiude prima del limite per manifesta inferiorità sul punteggio di 10-0 per l’Amga, al quarto inning. Il potente box di battuta del Legnano fa la differenza con 10 valide (contro 2). La vera trascinatrice è Sally Ward che, non solo sale in pedana e tiene quasi a secco la squadra di Longagnani, ma è anche capace di chiudere la propria prestazione d’attacco con uno stratosferico 3 su 3 (2 doppi), 3 punti segnati e 2 battuti a casa. Nel computo delle battute da extra-base ci sono anche due tripli (Buscaglia e Irene Barone). A nulla può nemmeno Ysea Neyrling, la straniera di Collecchio che – reduce da una brutta frattura al naso e inizialmente tenuta nel dug-out – è salita in pedana per tentare di arginare il passivo, al quale è stata costretta la pitcher partente, Beatrice Del Rio. In archivio va un salomonico pareggio.

IL TABELLINO DI GARA 2

Articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *